Spartizione delle nomine di Presidenti e Vicepresidenti delle Commissioni Consiliari

20 giugno 2012 in Comunicato stampa Grugliasco

Nel Consiglio Comunale del 6 Giugno 2012 abbiamo assistito, con disappunto, alla spartizione delle nomine di Presidenti e Vicepresidenti delle Commissioni Consiliari dove, per il gioco delle parti, si è cercata una sistemazione ufficiale per quasi tutti gli scontenti della maggioranza. Particolare il caso del Consigliere più giovane nonché il più votato ridotto alla Presidenza della 1^ Commissione.

La palese evidenza della spartizione si è avuta con l’astensione sul voto delle prime cinque Commissioni da parte di Vigna che è stato ricompensato dalla maggioranza con la Presidenza della VI Commissione Controllo e Garanzia, che, come da regolamento, viene attribuita ai gruppi di opposizione. Facciamo notare ai cittadini che il Presidente ha il potere di convocare le Commissioni ogni qualvolta ci siano decisioni importanti da prendere sugli investimenti della Giunta Comunale.

Siamo rimasti colpiti dal fatto che temono molto le opposizioni tanto da assegnare una Presidenza così importante ad un apparente avversario politico.